La squalifica a vita aiuterebbe l’antidoping ?

"Tre anni fa il Presidente dell’agenzia mondiale antidoping (Wada), Craig Reedie(foto), dichiarò alla Bbc che invocare una squalifica a vita per chiunque faccia uso di doping (sia intenzionalmente sia per errore) sarebbe “Legalmente insostenibile”. L’avvocato Silvia Ronchetti conferma a Swimbiz.it “Gli altri atleti non sarebbero incentivati a evitare il doping, ma, anzi, a studiare escamotage per evitare i controlli– è anche vero che questo, in qualche caso, è giàavvenuto – tuttavia, ed è un concetto proprio anche del nostro sistema giudiziario, non la severità, ma la certezza della pena è un deterrente realmente efficace”..."

Continua a leggere su SwimBiz

Ultima modifica ilGiovedì, 03 Novembre 2016 11:44
(0 Voti)
Letto 454 volte

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.