Sublussazione e la lussazione della spalla nei nuotatori

"Nel mondo del nuoto capita spesso di sentire, o più sfortunatamente di essere i principali protagonisti, di infortuni dovuti a sublussazione della spalla.
Nella sublussazione della spalla si ha la perdita parziale dei rapporti articolari tra braccio e scapola. Spesso si tratta di fratture spontanee che colpiscono soggetti che compiono gesti non adeguati ad essere contenuti dalle strutture fisiologicamente destinate a contenere la spalla e che ripetuti sistematicamente, portano gradualmente all’infortunio della sublussazione..."

Continua a leggere su Swim4life Magazine

Ultima modifica ilMercoledì, 21 Dicembre 2016 07:49
(0 Voti)
Letto 296 volte

Altro in questa categoria:

« La forza nell'età evolutiva Miostatina »

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.